Gara Nazionale di Agility Dog - C.A.C.
Mostra Nazionale Cinofila
Edizione 2016
Gara Nazionale di Agility Dog - C.A.C.
Prove attitudinali su quaglie liberate

Il Gruppo Cinofilo Maceratese (GCM), consente di prendere visione della "Normativa per l'Iscrizione ai Libri Genealogici" e di scaricare dal proprio sito la relativa documentazione.

NORMATIVA PER L'ISCRIZIONE AI LIBRI GENEALOGICI
Il proprietario della fattrice, prima di procedere all'accoppiamento della stessa, deve controllare sul certificato di iscrizione il suo possesso, e provvedere all'eventuale passaggio di proprietà.
Stessa attenzione per il certificato dello stallone.
Espletate queste procedure, ed effettuato, con esito positivo, l'accoppiamento il proprietario della fattrice ha 25 giorni di tempo dalla nascita dei cuccioli per denunciare, alla delegazione E.N.C.I. competente nel territorio, la nascita degli stessi usando l'apposito modello A (denuncia di monta e nascita di cucciolata) reperibile presso la delegazione, avendo l'avvertenza nel caso lo stallone non fosse di sua proprietà, di far firmare nell'apposito spazio il proprietario ed indicarne il domicilio e codice fiscale.

Il MODELLO A (come il modello B) sarà presentato nei tempi dovuti alla delegazione E.N.C.I., la quale provvederà a ritirare le competenze dovute attenendosi al listino prezzi E.N.C.I. e a rilasciarne relative ricevute fiscali. Rilascierà inoltre una fotocopia del modello A che l'interessato dovrà (secondo quanto disposto dalla legge regionale sul randagismo: denuncia di cucciolata entro un mese dalla nascita art.6 anagrafe canina Genn.1977) portare alla AUSL competente sul proprio territorio, ciò serve a denunciare i cuccioli e assumersi la responsabilità che ciò comporta.

Il MODELLO B (iscrizione di cucciolata) anch'esso reperibile presso la delegazione (download), dovrà essere presentato entro e non oltre 90 giorni dalla nascita dei cuccioli, e dovrà contenere:

1. nome dei cuccioli;
2. descrizione del mantello;
3. certificazione dell'avvenuto inserimento del microchips;
4. indicare se i cuccioli sono da intestare all'allevatore o ad altri soggetti ed indicarne l'indirizzo e il codice fiscale.

Nel rispetto del disciplinare del Libro Genealogico e con l'obbiettivo di ottenere un più preciso e puntuale inoltro delle pratiche di iscrizione di cucciolata, il consiglio direttivo dell'E.N.C.I., nella riunione del 28 Novembre ha deliberato una maggiorazione delle tariffe per i modelli B presentati in ritardo, come di seguito riportato:

* da 1 a 10 giorni oltre la data di scadenza + 20%
* dall' 11°  girono oltre la data di scadenza + 50%

Inoltre anche con un solo giorno di ritardo, è necessario che l'allevatore, ai fini dell'iscrizione della cucciolata, dimostri la rispondenza di paternità e di maternità accertata attraverso il test del DNA.
Il costo di tale esame è a carico dell'utente il quale non è esentato dal pagare anche la maggiorazione. Tale maggiorazione costituirà un nuovo provento istituzionale e dovrà essere inviato alla Sede Centrale dell E.N.C.I.

Le sopraindicate disposizioni decorrono dal 1° gennaio 2007.

Nota:
Al fine di semplicare la reperibilità dei modelli, potete eseguire il download dei seguenti modelli:
Modulo A - Denuncia di Monta e di Nascita di Cucciolata
Modulo B - Iscrizione di Cucciolata

PROSSIMI EVENTI

Gara Nazionale di Agility Dog - C.A.C.
Gara Nazionale di Agility Dog - C.A.C.

  che si svolgerà ogni anno all'interno dell 'ESPOSIZIONE NAZIONALE CINOFILA '...

» Read more
Mostra Nazionale Cinofila
Mostra Nazionale Cinofila

24° ESPOSIZIONE NAZIONALE CINOFILA 25 SETTEMBRE 2016 CENTRO FIERE  VILLA POTENZA -...

» Read more
Prove
Prove

MACERATA 21/22 MAGGIO 2016 PROVA ATTITUDINALE SU QUAGLIE LIBERATE (VALEVOLE PER IL CAMPIONATO...

» Read more